matrimonio Corvonero
Wedding

Matrimonio a tema Harry Potter: Corvonero

Ad agosto gli amanti della saga di Harry Potter spesso si dedicano alla rilettura della saga, in attesa del primo settembre, quando dal binario 9 e ¾ alle 11 in punto parte l’Espresso per Hogwarts (solo i Babbani… ehm.. non magici.. non lo sanno).

In vista di questo momento magico (a tutti gli effetti), ho deciso di dedicare il mese di agosto al matrimonio a tema Harry Potter.

Ogni settimana vi proporrò delle palette e delle soluzioni decor basate sulla vostra casa di appartenenza (Corvonero, Grifondoro, Serpeverde e Tassorosso) con alcuni consigli per i matrimoni a tema.

I matrimoni a tema

I matrimoni a tema sono quelli che hanno – appunto – un tema che li caratterizza: gli anni 50, Harry Potter, il Signore degli Anelli, i ruggenti anni 20, e così via. Di solito, è buona norma specificare nell’invito se la festa sarà a tema, in modo che gli ospiti possano declinare l’outfit secondo il tema scelto dai padroni di casa (o dagli sposi, nel caso del matrimonio).

Ora, per quanto riguarda i matrimoni a tema, di frequente si incontrano almeno due problemi:

Ads
  • non sempre gli sposi hanno un numero sufficiente di invitati in grado di apprezzare il tema;
  • nella frenesia delle nozze si rischia di farsi prendere la mano (il mix sposi + fan è letale) e trasformare il matrimonio in un incrocio tra carnevale e il Lucca Comics, sotto gli sguardi perplessi degli invitati.

Tra i motivi che ci hanno spinto a creare Petit Design c’è l’idea che si possa portare la magia anche nel mondo reale, senza per questo apparire “infantili”.

È tutta questione di proporzioni: si possono creare cose meravigliose sotto gli occhi dei Babbani senza che questi se ne accorgano. Bastano piccole tracce di magia.

Per capire cosa intendo, seguitemi nella prima casa: Corvonero.

Corvonero

Questa casa è stata fondata da Priscilla (o Corinna nella nuova edizione) Corvonero, una strega che amava lo studio sopra ogni cosa. I suoi studenti, come lei, amano lo studio, la conoscenza e spesso sono eccentrici. Tra gli esempi di Corvonero abbiamo Luna Lovegood, Cho Chang, ma anche il Professor Raptor e perfino Gilderoy Allock.

La sala comune è nella torre di Corvonero e Pottermore la descrive piena di libri e con il soffitto decorato da stelle.

I colori della casa sono blu e bronzo, che ci accompagneranno nella declinazione delle quattro palette immaginate per dei matrimoni in stile Corvonero.

Una buona notizia è che sono combinazioni molto in voga quindi non è difficile reperire addobbi e/o ispirazioni.

Industrial Blue

Posate: http://ohbestdayever.com/2017/09/02/trending-20-metallic-bronze-copper-wedding-color-ideas/3/
Tavolo: https://www.michelleleoevents.com/blog/navy-and-copper-blue-sky-ranch-wedding
Scarpe: https://i.pinimg.com/originals/d2/a9/f9/d2a9f9260b392c5f76fc601924eece8c.jpg
Torta: https://lacey-hamel.squarespace.com/blog/2019/1/9/cake-cake-cake
Bouquet: http://chicandstylishweddings.com/indigo-blue-copper-styled-shoot-mykonos/

La prima combinazione è ispirata al blu scuro, simile al cielo di notte, in uno stile industrial molto semplice ed elegante: fiori chiari a contrasto con i tessuti blu. Il tessuto blu per eccellenza è l’abito dello sposo, il nastro per il bouquet della sposa (something blue), le tovaglie,tovaglioli o runner oltre a inviti, menu e la wedding stationery possono aiutarvi.

Le posate, i calici, i candelabri, gli addobbi geometrici dei centro tavola, le lanterne saranno in bronzo o con i profili in bronzo decorando e rendendo più magica l’atmosfera di una coppia Corvonero contemporanea.

Retro blue

Sposo: http://www.myviewinheels.com/2016/01/28/i-got-married-for-the-pictures/
Bouquet: http://www.cjsoffthesquare.com/2014/03/05/winter-romance-style-shoot-at-cjs-off-the-square/
Tavolo 1: http://fabyoubliss.com/2016/04/14/navy-gold-gray-and-tuscany-texas-wedding-style/
Tavolo 2: http://www.rockmywedding.co.uk/spring-is-yet-to-come/

Questa seconda combinazione è un po’ più romantica della prima. Il blu e il bronzo sono declinati in chiave retrò: calici di bronzo che sembrano trascinare gli sposi ad Hogwarts, candele e candelabri, tavolate lunghe, scoperte, come la sala comune di Hogwarts, messe a festa con verde, fiori e candele. Il tocco di romanticismo è dato dal rosa che accompagna il blu, il bronzo e l’immancabile bianco crema dei fiori.

Retro dusty blue

Bouquet: http://www.glamourandgraceblog.com/2016/romantic-blue-copper-wedding-inspiration/
Table 1: https://www.cjsoffthesquare.com/2017/11/01/sweetly-chic-blue-nuptials-may-6th-at-cjs-off-the-square/
Table 2: http://www.glamourandgraceblog.com/2016/romantic-blue-copper-wedding-inspiration/
Table 3: http://www.stylemepretty.com/2017/05/19/elegant-nordic-inspired-wedding-shoot/

Lo so, questa terza combinazione prevede tonalità di blu polveroso, “dusty blue”. Ricorda più le uniformi di Beauxbaton della versione cinematografica che Corvonero, ma è così bello il suo abbinamento con il bronzo che non potevo non includerne due palette. Soprattutto se il matrimonio è di giorno e si crede che il blu sia troppo scuro. 

Del resto, se zia Jo ha immaginato delle variazioni per Hermione (nello spettacolo teatrale The Cursed Child), perché noi non possiamo immaginare il blu di Corvonero di qualche tono più chiaro?

Industrial dusty blue

Cake: https://amzn.to/2IDdhOc
Table: http://bespokeeventsandstyling.co.uk/
Bride: http://www.theperfectpalette.com/2016/08/dusty-blue-copper-dream-wedding.html

La quarta e ultima combinazione è sempre di un blu leggero ma in chiave industrial per una coppia di Corvonero più contemporanei. 

Tips for themed weddings

Infine, vi do infine una serie di piccoli accorgimenti:

  • Realizzate delle bottigliette di olio d’oliva come bomboniere per i vostri ospiti e riuscirete ad allestire un tavolo con candele e lanterne che potrebbe ricordare un banco di pozioni (volendo potete scegliere diversi formati di bottigliette).
  • I Corvonero amano la conoscenza: potete dare ai tavoli i nomi dei vostri libri preferiti, di elementi della tavola periodica (qualcuno ha detto alchimia?) 
  • La sala comune di Corvonero, secondo Pottermore, è decorata con le stelle: i nomi delle costellazioni o delle stelle possono essere un bellissimo riferimento alla serie (e qui l’albero genealogico dei Black vi può dare una mano).
  • Un guest book un po’ antico con una penna con la piuma per i pensieri dei vostri invitati.
  • Se avete degli amici potteriani, potete nascondere qualche oggetto della saga in giro per la sala. Bastano una giratempo, un simbolo dei doni della morte, una fenice nascosti tra i vasi della confettata, sul tavolo delle bomboniere, per esempio. Chi riesce a individuarli sarà proclamato ospite mago/strega della serata. Assicuratevi, però, di organizzare un gioco simile anche per gli ospiti babbani, ad esempio scoprire il tema del matrimonio.

Cosa ne pensate del matrimonio in stile Corvonero? Qual è la vostra combinazione preferita? 

Sapete come si comunica la data delle nozze? Ecco la nostra breve guida!

Scrivetelo nei commenti, noi ci ritroviamo la prossima settimana con la Casa più famosa di tutte: Grifondoro!

A presto!

Alessandra

Ads

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: